es Español

Il gruppo di lavoro sui cambiamenti climatici e la transizione energetica definisce nuovi obiettivi per il 2021-22

"Il gruppo si è riunito il 13 settembre al LOOM Salamanca per definire le nuove aree di azione"
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su Facebook
Condividi via email

El Gruppo di lavoro sui cambiamenti climatici e la transizione energetica riprendere le attività per il nuovo anno accademico. Il 13 settembre il gruppo si è riunito al LOOM Salamanca per definire le nuove aree di azione.

Durante l'anno accademico 21/22 il Gruppo concentrerà le proprie attività sul dSviluppo della legge sul cambiamento climatico e sulla transizione energetica. Per questo, saranno organizzate sessioni su tre degli aspetti più rilevanti della Legge che richiedono uno sviluppo: mobilità sostenibile; economia circolare; ed energie rinnovabili ed efficienza energetica. A questi aspetti si aggiungerà quello relativo alla Gestione delle risorse idriche, che sarà oggetto di sessioni specifiche organizzate dal corrispondente Sottogruppo di lavoro.

Inoltre, è prevista l'organizzazione di sessioni ad hoc nel caso in cui si sviluppino sviluppi normativi o iniziative di interesse in materia di cambiamento climatico e transizione energetica.

Il gruppo è co-guidato da

  • Valentin Alfaya Arias, Direttore Salute e Sicurezza, Qualità e Ambiente di Ferrovial
  • Mariano Bacigalupo Saggese, Professore dell'Università, Dipartimento di Diritto Amministrativo dell'UNED. Membro del Consiglio Accademico della Fide
  • Carlos de Miguel, Avvocato presso Uría Menéndez, Professore presso la Facoltà di Giurisprudenza ICADE (Università di Comillas)
  • Luis Jesús Sánchez de Tembleque, Segretario Esecutivo dell'Associazione Iberoamericana degli Enti di Regolamentazione dell'Energia (ARIAE)
  • Guillermina Yanguas Montero, Magistrato e dottore in giurisprudenza 

Se l'articolo è stato interessante per te,

Ti invitiamo a condividerlo sui Social Network

Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi via email
E-mail

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Contatti

Compila il modulo e qualcuno del nostro team ti contatterà a breve.