es Español

Arbitrato IP in un mondo digitalmente migliorato

Incontri digitali globali

Incontro 4

Mercoledì, luglio 22nd, 2020
4: 5-XNUMX: XNUMX CEST

Incontro 4

Arbitrato IP in un mondo digitalmente migliorato

Incontri digitali globali

Registrazione

Obiettivi

L'ambiente post-crisi COVID è caratterizzato da un'importante esplosione di controversie legali in materia di proprietà intellettuale su contratti che sono stati / sono profondamente colpiti in tutte le parti del mondo, con un numero considerevole di violazioni contrattuali. Ciò significa un rapido aumento dei contenziosi e un crescente interesse per la risoluzione anticipata delle controversie, sia nell'arbitrato che nella mediazione. Allo stesso tempo, questo nuovo e complesso ambiente porta nuove sfide e opportunità all'arbitrato e alla mediazione, in particolare sulle operazioni online, le operazioni a distanza, l'accesso delle piccole imprese all'arbitrato e alla mediazione, l'applicabilità dell'arbitrato, l'informazione e la trasparenza sulla scelta degli arbitri. I relatori forniranno un quadro generale del ruolo crescente, ma anche mutevole, dell'arbitrato e della mediazione della PI in un ambiente economico post-crisi profondamente trasformato.

Report

Letture

Incontra il pannello

Prof.ssa Catherine A. ROGERS

Legge dello Stato di Penn

Chung Nian LAM

Wong Partnership LLP

Moderatore: Ignacio DE CASTRO

Direttore, Divisione controversie in materia di proprietà intellettuale e relazioni esterne, Centro di arbitrato e mediazione dell'OMPI

Conto alla rovescia!

Arbitrato IP in un mondo digitalmente migliorato

Giorni
Horas
Minuti
secondi
L'incontro di questo mese è iniziato. Per maggiori informazioni sul prossimo incontro, visita il sito web di Encounter.

Informazioni sui nostri altoparlanti

Catherine A. Rogers (CV)

Professore di diritto il cui insegnamento e borsa di studio si concentra sull'intersezione tra regolamentazione professionale e dinamiche di mercato nell'arbitrato internazionale. Insegna alla Queen Mary, Università di Londra, dove è anche co-direttrice dell'Istituto di etica, regolamentazione e diritto commerciale. Attualmente è anche visiting professor presso l'Università Bocconi ed è in congedo dalla Penn State Law. Catherine è la fondatrice e CEO di Arbitrator Intelligence, una start-up tecnologica legale che fornisce analisi dei dati uniche, quantificabili e contestualizzate per la selezione degli arbitri. Tra gli altri incarichi, Catherine è reporter per la riaffermazione della legge statunitense sull'arbitrato commerciale internazionale e investitore-Stato dell'American Law Institute ed è stata co-presidente della task force ICCA-Queen Mary sul finanziamento di terze parti in arbitrato internazionale insieme a William W. Park.

Chung Nian LAM (CV)

Responsabile delle pratiche di proprietà intellettuale, tecnologia e media, telecomunicazioni e protezione dei dati presso Wong Partnership LLP, uno dei principali studi legali di Singapore.

Ha una vasta esperienza in rappresentanza di società multinazionali, società quotate e clienti governativi in ​​materia di regolamentazione, transazione, applicazione e consulenza. È un professionista leader nelle sue aree di competenza, avendo vinto numerosi premi e riconoscimenti.

È membro del Chartered Institute of Arbitrators ed è stato nominato IP Adjudicator autorizzato a esaminare le controversie dinanzi all'Ufficio per la proprietà intellettuale di Singapore, nonché al Panel of Arbitrators for IP Disputes del Singapore International Arbitration Center e al World Intellectual Comitato di organizzazione della proprietà di mediatori cinematografici e multimediali, arbitri ed esperti, tra gli altri. È iscritto all'Ordine degli Avvocati di Singapore e all'Albo dei Solicitors of England & Wales.

Ignazio DE CASTRO (CV)

Direttore della Divisione Dispute IP e Relazioni Esterne presso il Centro di Arbitrato e Mediazione dell'OMPI a Ginevra. Ignacio è un avvocato spagnolo e un avvocato inglese. Ignacio ha conseguito un LL.M. laurea presso il King's College di Londra. Ignacio supervisiona l'amministrazione di un numero crescente di casi presentati al Centro WIPO in base alle regole di mediazione, arbitrato e arbitrato accelerato dell'OMPI.

Arrivederci alla prossima!

Il fatto che questo incontro sia finito non significa che abbiamo finito.

Visita il sito web principale per trovare maggiori informazioni sugli incontri futuri.

Spargi la voce!

#IncontriGlobalDigital

Facebook
Twitter
LinkedIn
LinkedIn
E-mail

Contatti

Compila il modulo e qualcuno del nostro team ti contatterà a breve.