es Español

Brexit: IP europeo e mondiale

Incontri digitali globali

Incontro 9

Mercoledì febbraio 10th, 2021
5: 6-XNUMX: XNUMX CEST

Incontro 9

Brexit: IP europeo e mondiale

Incontri digitali globali

Obiettivi

Per la PI britannica, europea e mondiale, Brexit significa una parziale frammentazione di un'importante costruzione regionale della PI. Si tratta di un nuovo fenomeno che va esattamente nella direzione opposta rispetto all'evoluzione internazionale della PI, segnata da 140 anni di ulteriori tendenze di armonizzazione regionale e globale. Questa frammentazione si sta verificando nel pieno della crisi Covid. Quali significati ci si potrebbe aspettare da questo cambiamento in gran parte indesiderato dalla famiglia IP? L'approccio del Regno Unito e dell'UE sui vari DPI divergerà rapidamente? Su quali diritti di proprietà intellettuale è probabile questo scenario e possiamo dire che i trattati internazionali e regionali sulla proprietà intellettuale applicabili sia all'UE che al Regno Unito hanno reso questo "divorzio" meno doloroso di quanto avrebbe potuto essere? Come si relazionano tutte queste questioni europee al resto del mondo? Relatori provenienti dall'Europa e dal Nord America forniranno un quadro mondiale di questo prevedibile ambiente mutato in un mondo post-crisi profondamente trasformato ed elaboreranno i possibili scenari futuri.

Report

Letture

Incontra il pannello

Professoressa Alison FIRTH

MA, MSc, avvocato. Professore emerito di diritto, Università del Surrey.

Il professor Craig N.A.R.D.

Ricercatore e docente in diritto della proprietà intellettuale e diritto del mercato, Lund University.

Il professor Alain STROWEL

Professore di IP presso le Università di Saint-Louis, Bruxelles e all'UCLouvain.

Moderato da:
Professor Gabriele GAGLIANI

Lecturer in Law & Faculty Member presso l'Università Bocconi,

Conto alla rovescia!

Incontro 9: Brexit - PI in Europa e nel mondo

Giorni
Horas
Minuti
secondi
L'incontro di questo mese è iniziato. Per maggiori informazioni sul prossimo incontro, visita il sito web di Encounter.

Informazioni sui nostri altoparlanti

Professor Alison FIRTH MA, MSc, barrister (CV)

Professore emerito di diritto, Università del Surrey; Professore invitato, Newcastle Law School; Professore invitato, Queen Mary, Università di Londra; Presidente, British Literary and Artistic Copyright Association; Membro associato, Chartered Institute of Patent Attorneys; Membro del comitato, Rete europea degli insegnanti sulla proprietà intellettuale. Alison inizialmente ha studiato fisica, ma la curiosità per i brevetti l'ha portata alla legge, prima a fare pratica legale all'Ordine degli avvocati, poi al mondo accademico. I suoi interessi di ricerca riguardano le leggi sulla proprietà intellettuale e la loro interazione con altre aree del diritto, come il diritto dei contratti e della concorrenza. Ha avuto il privilegio di insegnare, supervisionare, esaminare e scrivere in tutta la gamma di IP e di parlare e insegnare in numerose giurisdizioni di diritto comune e civile, nonché per organizzazioni internazionali come WIPO e l'Ufficio europeo dei brevetti. Il suo libro Trade Marks: Law and Practice è appena stato pubblicato alla sua quinta edizione (LexisNexis, con Peter Cornford e Andrew Griffiths). Alison ha contribuito a Cole e Davis, eds, CIPA Guide to the Patents Act, e von Lewinski, ed, Copyright in tutto il mondo.

Il professor Craig N.A.R.D.CV)

Galen J. Roush Professore di diritto e direttore del Spangenberg Center for Law, Technology & the Arts presso la Case Western Reserve University School of Law. È anche Senior Lecturer presso la World Intellectual Property Organization Academy di Torino, Italia e Visiting Professor presso l'Università Bocconi di Milano, Italia. È ampiamente pubblicato nell'area del diritto dei brevetti, con articoli accademici che appaiono in molte delle più importanti riviste giuridiche, tra cui Georgetown Law Journal, Northwestern Law Review, Vanderbilt Law Review, Supreme Court Economic Review e Review of Law and Economics . Il professor Nard è anche l'autore di un importante casebook sul diritto dei brevetti, The Law of Patents (5a ed. Wolters Kluwer). Prima di entrare nell'accademia legale, è stato impiegato per l'onorevole Giles S. Rich e Helen W. Nies della Corte d'Appello degli Stati Uniti per il Circuito Federale di Washington, DC e, prima ancora, è stato il Julius Silver Fellow in diritto e tecnologia presso la Columbia University School of Law. Nel 2014-15, il professor Nard è stato votato "Professore dell'anno" dalla classe della scuola di giurisprudenza del primo anno e, nel 2019, ha ricevuto il "Distinguished Teacher Award" dagli ex studenti della facoltà di legge.

Professor Alain STROWEL (CV)

Professore all'Università Saint-Louis, Bruxelles e all'UCLouvain dove tiene corsi di proprietà intellettuale, informatica e diritto dei media. Tiene anche corsi del master avanzato in proprietà intellettuale e diritto IT presso il Munich IP Law Center. Nel 2020-2021 è membro del Weizenbaum Institute for the Networked Society (Berlino).

Alain è avvocato al bar di Bruxelles dal 1988, ora presso lo studio Pierstone, specializzato in diritto digitale. È arbitro dei sistemi di risoluzione delle controversie sui nomi di dominio WIPO e ".be".

È stato nominato trustee della European Law Academy (ERA, Trier, 2012-2019) ed è stato eletto all'Academia Europaea nel 2012. Dal 2019 presiede il gruppo di lavoro sulla proprietà intellettuale di All European Academies (ALLEA) al quale Contribuisco dal 2012.

Alain si è laureato in legge, economia e filosofia all'UCLouvain e all'Università di Amsterdam. Ha conseguito un dottorato in giurisprudenza presso l'UCLouvain.

Oggi la sua ricerca si concentra sulla governance dei dati, sull'intelligenza artificiale e sulla regolamentazione delle piattaforme online.

Professor Gabriele GAGLIANI (CV)

Lecturer in Law & Faculty Member presso l'Università Bocconi (Milano, Italia) e Professore a contratto presso la Case Western Reserve University (Cleveland, OH, USA). Ha insegnato e svolto ricerche in università e istituzioni di tutto il mondo, tra cui il British Institute of International and Comparative Law (BIICL, Londra, UK), l'Università di Poitiers (Francia) e il Master in International Studies organizzato dall'Università della Francofonia e l'Università di Szeged (Ungheria). I risultati della sua ricerca sono stati pubblicati in diverse riviste accademiche internazionali e presentati in università di tutto il mondo, tra cui King's College London (UK), Georgetown University (USA), McGill University (Canada) e l'Università di Ginevra (Svizzera), tra gli altri. Allo stesso tempo, ha lavorato come consulente per governi, organizzazioni internazionali, imprese e individui. Ha conseguito un LL.B e un Master of Laws presso l'Università degli Studi di Milano (Italia) (Cum laude), un LL.M. in Diritto e politica economica internazionale (IELPO LL.M., Università di Barcellona, ​​Spagna) (Con distinzione), un diploma del Seminario estivo di diritto internazionale dell'Università di Helsinki (Finlandia) (Con distinzione) e un doppio dottorato di ricerca. D. dall'École Normale Supérieure Paris-Saclay (Francia) e dall'Università di Palermo (Italia). Parla diverse lingue e lavora in inglese, francese, italiano e spagnolo.

Arrivederci alla prossima!

Il fatto che questo incontro sia finito non significa che abbiamo finito.

Visita il sito web principale per trovare maggiori informazioni sugli incontri futuri.

Spargi la voce!

#IncontriGlobalDigital

Facebook
Twitter
LinkedIn
LinkedIn
E-mail

Contatti

Compila il modulo e qualcuno del nostro team ti contatterà a breve.