es Español

Ikigai Laboral: Il segreto giapponese per lavorare e vivere più a lungo e meglio. Prima parte.

Cos'è l'Ikigai al lavoro? Secondo i giapponesi, tutti hanno un ikigai, che un filosofo francese tradurrebbe come "ragion d'essere" o ragion d'essere. La parola è composta da iki (vivere) e gai (ragione) ed è applicabile sia ai dettagli della vita quotidiana sia ai grandi obiettivi e conquiste di una vita. L'ikigai è nascosto dentro di noi e richiede una paziente esplorazione. 

Ikigai Laboral: Il segreto giapponese per lavorare e vivere più a lungo e meglio. Prima parte.

In Giappone, i nativi di Okinawa - una delle cosiddette "zone blu" del mondo dove le persone sono più longeve e felici del mondo e l'isola con il più alto tasso di centenari al mondo - considerano l'ikigai come il motivo per cui le persone si alzano la mattina. Nel mondo del lavoro, il lavoro ikigai ha a che fare con scegli bene il tuo lavoro o professione e mettilo al centro della tua vita insieme alla tua vita familiare e personale e goditelo. Naturalmente il lavoro ikigai ha come presupposto la ricerca di un equilibrio tra attività lavorativa e vita familiare e personale. Avere un lavoro chiaro e definito ikigai fornisce soddisfazione, felicità e significato mentre ti dedichi al lavoro. In Giappone, avere un ikigai è importante quanto avere uno scopo vitale che in questa cultura non hanno un concetto di pensione. 

La ricerca di un lavoro ikigai si può riassumere in semplici domande: sei appassionato del tuo lavoro?; Puoi goderti la tua attività lavorativa ogni giorno? Sei orgoglioso della tua professione?; Dimostri orgoglioso di appartenere alla tua azienda?; Lavori quotidianamente in un team coeso ed efficace?; Ti consideri ben pagato?; Il tuo lavoro ti consente un'adeguata conciliazione della tua vita lavorativa, personale e familiare?; Hai un lavoro sano?; Rispetti il ​​lavoro massimo e i tempi minimi di riposo? Puoi disconnetterti al di fuori dell'orario di lavoro e prevenire situazioni di stress o esaurimento del lavoro?; eccetera.
Scegli un lavoro che ti piace e la compagnia giusta e troverai il tuo lavoro ikigai se le suddette domande vengono risolte in senso positivo e non dovrai lavorare un giorno della tua vita. Avrai trovato il tuo lavoro ikigai che ti darà soddisfazione lavorativa e significato al tuo lavoro. 

La ricerca di un lavoro ikigai non è un compito facile o semplice e non dipende solo da una persona. Sebbene il tabellone di gioco sia ora globale e senza confini, il mercato del lavoro e le opportunità di lavoro sono complessi e ora non offrono più traiettorie stabili per tutta la vita nella stessa azienda. Le tre tappe classiche delle persone nei cicli di vita che hanno contraddistinto: educazione; lavoro; e il pensionamento sono ora confusi ed è già fondamentale mantenere e migliorare l'occupabilità delle persone per affrontare le sfide dell'apprendimento permanente e del pensionamento attivo. Inoltre, nella stessa Employee Experience, possono essere combinate fasi con rapporti di lavoro tipici in aziende con rapporti atipici per progetto che consentono allo stesso tempo uno schema più flessibile per offrire servizi a più organizzazioni.
L'ikigai del lavoro è correlato a felicità al lavoro che è un concetto emergente e le aziende travolte dallo tsunami della compliance normativa e dalla necessità di creare nuove esperienze per i dipendenti e garantire la loro salute fisica ed emotiva stanno già inglobando la figura del Direttore o manager di Happiness. 

Nei regolamenti sul lavoro, le leggi e gli accordi stabiliscono in modo abbastanza preciso i diritti e gli obblighi delle parti di un contratto di lavoro. Nella concezione più classica, si tratta di un rapporto giuridico inizialmente senza equilibrio poiché il datore di lavoro ha potere economico e il lavoratore è la parte più debole e ha solo la capacità di lavorare. E quel rapporto si ricostruisce a partire dalle norme del lavoro, ma anche con l'attivismo sindacale (sempre più strategico nelle cause o nelle denunce davanti all'Ispettorato del Lavoro) e giudiziario nel suo ruolo di controllo del rispetto per raggiungere un ragionevole equilibrio tra gli interessi delle imprese e dei lavoratori sulla base un treppiede che, sostanzialmente, si struttura attorno a un triplice asse: salute sul lavoro; stipendio e orario di lavoro.

Se l'articolo è stato interessante per te,

Ti invitiamo a condividerlo sui Social Network

Ikigai Laboral: Il segreto giapponese per lavorare e vivere più a lungo e meglio. Prima parte.
Twitter
LinkedIn
Facebook
Email

Chi l'Autore

Carlos de la Torre Garcia

Carlos de la Torre Garcia

Partner dell'Area del Lavoro di Gomez Acebo e Pombo. Specialista in consulenza del lavoro e della previdenza sociale per clienti nazionali e internazionali.

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Contatti

Compila il modulo e qualcuno del nostro team ti contatterà a breve.