es Español

Gruppo di lavoro

Di-capacità

Perché?

Questo gruppo di lavoro è composto da una serie di professionisti che hanno concordato sulla necessità di sviluppare adeguate linee di azione per l'incorporazione, l'integrazione e lo sviluppo delle persone con disabilità negli studi legali.

Dopo la pubblicazione del Guida alle buone pratiche per l'incorporazione e lo sviluppo professionale di persone con disabilità negli studi legali lo scorso giugno, riprendiamo le sessioni di lavoro in FIDE, con gli uffici che componevano la Guida insieme alle nuove aziende che l'hanno sottoscritta:

 

Rilasciamo una nuova immagine!

Con questo nuovo logo il Gruppo enfatizza la formazione professionale delle persone con disabilità, interpretando queste differenze come fonti di valore; come capacità; come Talent.

Di-Ability Logo senza sfondo

Attività recenti

I grandi studi legali affrontano la sfida dell'integrazione delle persone con disabilità

La Confidential

Cambiamo ruolo! Atto conclusivo Titolo Assistente legale

17 giugno - dalle 11:00 alle 12:30

Dopo un intero percorso di intensa collaborazione sotto diversi aspetti (economico, formativo, strategico), è il momento di dare la parola ai protagonisti di questo progetto: gli studenti.

In questa occasione saranno i sette studenti con disabilità intellettiva che si stanno formando per diventare Assistenti Legali a farci una presentazione sui temi di attualità legati al Diritto del Lavoro e ai Diritti Fondamentali. Questa cerimonia di chiusura chiude il primo dei due corsi che compongono la loro formazione, e mira a rendere visibili i progressi, sia a livello tecnico che di soft skills, che hanno raggiunto in questi mesi di lavoro.

Sessione di mentoring

20 maggio - 12h-13h

Vogliamo lavorare per aumentare le possibilità di queste persone di affrontare con successo un processo di selezione nel settore legale, migliorando il loro sviluppo e le competenze trasversali, migliorando le loro capacità e migliorando la loro autostima.

Se sei interessato a ricevere questa formazione (è completamente gratuito), ti invitiamo ad una sessione online che si svolgerà giovedì 20 maggio dalle 12.00:13.00 alle XNUMX:XNUMX, in cui avrai la possibilità di porre tutte le domande che hai sempre voluto ai professionisti delle migliori aziende e uffici legali delle società

Corso di estensione universitaria di assistente legale per persone con disabilità intellettiva

Iniziativa di raccolta fondi di solidarietà

Obiettivo di raccolta = 12.750 €

Un progetto il cui obiettivo è offrire una formazione di qualità per le persone con disabilità intellettiva interessate a studiare legate al mondo legale.

Giornata internazionale speciale delle persone con disabilità

Con Cristina Jiménez

Video

Cristina Jiménez, Presidente di Fide e Direttore di GT Di -capacity spiega brevemente le attività svolte da questo gruppo.

pubblicazioni

Guida alle buone pratiche per l'incorporazione e lo sviluppo professionale di persone con disabilità negli studi legali

Contenuto

  • Collaborazione con enti
  • Gestione della comunicazione e piano d'azione
  • Consapevolezza, consapevolezza e informazione
  • Processo di selezione e assunzione
  • Integrazione e incorporazione agli uffici
  • Sviluppo professionale
  • Seguimiento

Questa Guida parte dal presupposto che le persone con disabilità non sono un gruppo omogeneo e nemmeno le organizzazioni professionali a cui si rivolge. Per questo motivo, la Guida fornisce linee guida per l'incorporazione e lo sviluppo professionale delle persone con disabilità, che devono essere adattate alle circostanze personali di ciascun caso e alle condizioni di ogni lavoro e di ciascuna organizzazione professionale.

Le misure proposte in questa guida includono quella di rafforzare il rapporto e la collaborazione con le diverse organizzazioni e associazioni che operano intorno alla disabilità dagli studi legali e promuovere canali di collaborazione con i predetti soggetti, nonché adottare a strategia in quest'area adattata alle circostanze specifiche di ciascuna organizzazione.

D'altra parte, la Guida stabilisce processi interni all'azienda per sensibilizzare, sensibilizzare e informare i propri membri in materia di disabilità, incoraggiando la riflessione e, se del caso, la revisione dei comportamenti.
Infine, a monitoraggio continuo dell'adattamento delle persone con disabilità al lavoro e analisi dell'esperienza acquisita dall'organizzazione man mano che si sviluppa la carriera professionale dei lavoratori con disabilità, consentendo l'adozione di miglioramenti.

  • scar Aldeanueva, KPMG. 
  • Fernando Bazán, Deloitte Legal
  • Íñigo Berrícano, Linklaters.
  • Miguel Cruz Amorós, PWC; JAJ e Asociados.
  • Alonso Cienfuegos Heredia, Allen & Overy.
  • Margarita Fernández, partner, Baker McKenzie.
  • Carolina Garcia de la Rasilla, Elzaburu.
  • Ana Higuera Garrido, Pro Bono, Fondazione Fernando Pombo.
  • Pablo Gutiérrez-Jodra, Ontier.
  • Cristina Jiménez Savurido, Fondazione FIDE.
  • Pedro León e Francia, KPMG
  • Borja Montesino-Espartero, PwC Spagna.
  • scar Parreño Orea, Uría Menéndez Abogados.
  • Mariana Samaniego, Garrigues.
  • Remei Sánchez, DLA Piper.
  • Ana Suárez Capel, Uría Menéndez Abogados.

Riconoscimento speciale
Manuel Atienza, Atienza Asesores e Álvaro Lavandeira, Institute for Health Research and Training, per il loro follow-up e la partecipazione agli incontri tenuti.

Conclusioni del Gruppo di lavoro Fide sulle buone pratiche negli studi legali professionali in materia di disabilità.

Dopo la pubblicazione del Guida alle buone pratiche per l'incorporazione e lo sviluppo professionale di persone con disabilità negli studi legali A giugno 2019 abbiamo ripreso la seconda fase del Gruppo.

Da settembre 2019 il Gruppo si è riunito alla FIDE in sessioni di lavoro, contando sia gli uffici che inizialmente hanno preparato la Guida sia i nuovi uffici che l'hanno sottoscritta e che hanno aderito ai lavori in questa nuova fase, per un totale di ventidue studi legali .

I professionisti che lo compongono hanno convenuto ai loro tempi sulla necessità di sviluppare adeguate linee di azione per l'incorporazione, l'integrazione e lo sviluppo delle persone con disabilità negli studi legali. Con questo obiettivo, il Gruppo ha continuato a lavorare in questa seconda fase per avanzare nell'attuazione delle misure proposte nella Guida.

Hanno partecipato a questo gruppo di lavoro: 

  • Manuel Atienza, Direttore di Atienza Asesores
  • Iñigo Berricano, Managing Partner, Linklaters
  • Fernando Bazan, Partner dell'Area Lavoro, Deloitte Legal
  • Amparo Boria, Direttore Risorse Umane di Linklaters
  • Olalla Casielles, Dipartimento Risorse Umane, Cuatrecasas
  • Alonso Cienfuegos Heredia, Direttore delle risorse umane, Allen & Overy
  • Laura de la Rosa, Responsabile delle risorse umane, servizi centrali, Auren
  • Eva Delgado, Capo delle risorse umane, Pérez-Llorca
  • Margarita Fernandez, Avvocato-Partner, specializzato in diritto del lavoro, Baker Mckenzie
  • Josefina Garcia, Consigliere della pratica della regolamentazione finanziaria presso il dipartimento di diritto bancario e finanziario di Ashurst in Spagna
  • Carlo Gil, Partner del dipartimento di diritto del lavoro, ufficio di King & Wood Mallesons SAP a Madrid
  • Pablo Gutiérrez-Jodrá, Direttore delle risorse umane, Ontier
  • Carmen Herranz, Responsabile Area Diversità e Inclusione, KPMG
  • Ana Higuera, Direttore di Pro Bono presso la Fondazione Fernando Pombo
  • Santiago Iguaz, Consulente risorse umane, Pinsent Masons
  • Cristina Jimenez, Presidente di Fide
  • Michele Menghini, Responsabile Area CSR, PwC
  • Cristina Minguez, Direttore delle risorse umane presso Elzaburu, SLP
  • Borja Montesino- Espartero, Partner responsabile per Persone e organizzazione, PwC Spagna
  • Lidia Nunez, Membro del Comitato CSR, Clifford Chance LLP
  • Blanca Olleros, Responsabile del dipartimento People & Talent, Andersen Tax & Legal
  • Oscar Parreño, Tecnico senior per l'amministrazione del personale all'interno del dipartimento delle risorse umane, Uría Menéndez Abogados
  • Sonsoles Rueda, Senior HR Manager, Ashurst
  • Mariana samaniego, Senior Associate nel dipartimento di diritto amministrativo ed esperto in diritto della disabilità, Garrigues
  • Catalina Sanchez, Partner, Direttore Risorse Umane e Responsabile Area Gestione del Personale, Studio Legale Ejaso
  • Remei Sanchez, Direttore Legale del Dipartimento Mercantile, DLA Piper
  • Cristina Santos, HR Manager presso Allen & Overy
  • Jose Manuel Sipos, Concorso Area Partner Avvocato, Broseta
  • Jaime Tato Ballesteros, Direttore finanziario (CFO), Andersen Tax & Legal
  • Constance Vergara, Partner e Direttore aziendale, Pérez Llorca

 

Tutte le persone che hanno partecipato a questo gruppo di lavoro Fide lo hanno fatto a titolo personale e non per conto degli enti, uffici, Università o società, dove svolgono la propria attività professionale, pertanto tali conclusioni non riflettono e non rispecchiano raccogliere posizioni istituzionali ma specifiche di ciascuno dei membri del gruppo.

Direttore del gruppo

Cristina Jiménez Savurido

Presidente di Fide.

Al DI CAPACIDAD (gruppo di lavoro sulle buone pratiche in materia di disabilità negli studi professionali) continuiamo a ricercare alleanze strategiche con le Università. Il nostro obiettivo è trovare i migliori talenti diversi o con diverse capacità per favorire il loro inserimento professionale nel settore legale.

Se lavori in servizi di assistenza agli studenti o di orientamento, qualunque sia l'Università, e sei interessato a questo progetto, vogliamo incontrarti. Contatta la coordinatrice del gruppo, Silvia Organista.

Coordinamento accademico: Silvia Organista

Contatti

Compila il modulo e qualcuno del nostro team ti contatterà a breve.