es Español

Gruppo di lavoro

Promuovere l'imprenditorialità in Spagna

Perché?

Il Gruppo di lavoro sulla «promozione dell'imprenditorialità in Spagna» mira a identificare le attuali barriere finanziarie, burocratiche e culturali che un imprenditore in Spagna deve affrontare, nonché i diversi promotori e definire la roadmap a cui deve affrontare una startup spagnola dalla sua costituzione, fino alla sua fase di espansione, dal punto di vista di promotori, investitori e amministrazione, al fine di identificare le debolezze del sistema spagnolo, i punti in cui siamo forti e, soprattutto, le iniziative da intraprendere attrarre promotori, investitori e società per la generazione di nuove startup a lungo termine.

Aree di analisi

Il modello di imprenditorialità spagnola

Modello spagnolo contro modelli europei

Grado di promozione dell'imprenditorialità

pubblicazioni

Imprenditorialità in Spagna

Proposte del Gruppo di Lavoro Fide

Sotto il coordinamento di Abel Fernández, GT Entrepreneurship in Spagna presenta il 3 luglio 2020 6 proposte per migliorare l'ecosistema imprenditoriale in Spagna.

Il gruppo di lavoro Fide formula proposte sui seguenti argomenti:

  1. Miglioramento del regime di compensazione del debito d'imposta: la riforma del Conto Corrente Fiscale.
  2. Applicazione della monetizzazione delle detrazioni fiscali per R+D+i, con retroattività da 1 a 3 anni, senza necessità di Relazione Motivata per quelle imprese che fatturano meno di 10M€ e ricevono cassa in un periodo non superiore a 6 mesi.
  3. Introduzione nella disciplina dell'imposta sulle società di disposizioni che estendono la libertà di ammortamento di immobili, impianti e macchinari a tutte le società, prima del mantenimento dell'occupazione esistente.
  4. Aumentare la percentuale delle detrazioni informatiche dal 12 al 20% e il bonus previdenziale per il personale di ricerca dal 40% al 100% per le aziende che fatturano meno di 10 milioni di euro.
  5. Introduzione nella normativa Corporate Tax di migliorie tecniche in relazione alla svalutazione dei crediti inesigibili
  6. Rafforzare i canali di finanziamento tipo ENISA o Innvierte per consentire alle startup di crescere ricevendo finanziamenti anticipati, con prestito 0% o capitale pubblico di rischio in settori definiti strategici per il Paese.

Hanno partecipato a questo gruppo di lavoro: 

  • lvaro de la Cueva, Partner del dipartimento fiscale Garrigues.
  • Pablo Coca, Direttore dello sviluppo della Fondazione CTIC
  • Abel fernandez, Leyton Partnership Manager. Coordinatore GT
  • Javier Fernández-Lasquetty, Partner di Elzaburu. Membro del Consiglio Accademico della Fide.
  • José Fernández Camero, Co-fondatore di Triditive.
  • Margherita Garcia, Direttore Marketing di Leyton
  • Cristina Jiménez Savurido, Presidente di Fide
  • Rafael Martínez Permuy, Co-fondatore di Microviable Therapeutics
  • Andy Ramos, Consulente del Dipartimento di Proprietà Intellettuale, Industriale e Tecnologica di Pérez-Llorca. Membro del Consiglio Accademico di Fide.
  • Angela Ribeiro, Vice Vicepresidente del Trasferimento di Conoscenze del Centro Automatico e Robotico del CSIC
  • Marta Saiz, Ispettore assegnato alla Sottodirezione Informazione e Assistenza dell'AEAT
  • Giuseppe Santacana, Nekko Managing Partner
  • Jaime Velasco Praga, CEO di GoSupply

 

Osservatori del gruppo di lavoro:

Teresa Rischio, Segretario Generale per l'Innovazione. Ministero della Scienza e dell'Innovazione.

 

Tutte le persone che hanno partecipato a questo gruppo di lavoro Fide lo hanno fatto a titolo personale e non per conto degli enti, uffici, Università o società, dove svolgono la propria attività professionale, pertanto tali conclusioni non riflettono e non rispecchiano raccogliere posizioni istituzionali ma specifiche di ciascuno dei membri del gruppo.

Coordinatore del gruppo

Abel fernandez

Partnership Manager di Leyton Iberia.
Coordinamento accademico

Contatti

Compila il modulo e qualcuno del nostro team ti contatterà a breve.