es Español

Gruppo di lavoro

Viste telematiche

Perché?

Dall'inizio dell'emergenza COVID-19, sono stati lanciati in Fide una serie di gruppi di lavoro volti ad analizzare, da diverse prospettive, le conseguenze presenti e future, sia legali, economiche e sociali, che inevitabilmente accompagneranno la crisi sanitaria causata dalla pandemia. FIDE ritiene essenziale il ruolo di primo piano che la società civile deve assumere nel processo decisionale, e ancor di più, in una situazione così eccezionale come quella che sta accadendo in questo momento.

Con questo obiettivo in mente, lo scorso anno è stato creato un gruppo di lavoro, composto da un gruppo di rinomati professionisti su cui riflettere svolgimento telematico delle udienze e sostituzione mediante procedura scritta, analizzando il requisiti procedurali e garanzie da considerare nell'ordinamento giurisdizionale civile, con particolare attenzione a processo ordinario e processo cautelare.

pubblicazioni

2 ° documento di conclusione

Documento presentato il 2 febbraio 2021.

In tutto il seguente documento vengono avanzate proposte sui seguenti temi:

1 °.- Convenienza dell'interoperabilità dei sistemi per lo svolgimento delle udienze

telematica. (2.3)

2 °.- Regolamento del campo di applicazione delle visualizzazioni telematiche. (3.18)

3 °.- Criteri per la scelta di tenere l'Udienza Telematica. (3.19)

4 °.- Durabilità delle visualizzazioni telematiche oltre la pandemia. (3.20)

5 ° - Regolazione delle visioni miste o ibride (4.11)

6 °.- Motivazioni per la decisione di tenere visualizzazioni telematiche. (5.10)

7 °.- Contenuto minimo della delibera che si impegna a tenere l'udienza

telematica. (6.6)

8 ° - Applicazione del principio di pubblicità (8.5)

9 ° - Costituzione della Corte. (9.5)

10 °.- Funzione dell'Avvocato dell'Amministrazione della Giustizia nelle udienze telematiche.

(10.4)

11 °.- Fornitura di nota di prova. (12.4)

12 °.- Il contributo dei documenti. (14.8)

13 °.- L'attività probatoria nel processo cautelare. (21.5)

14 °.- Registrazione dell'udienza. (24.5)

15.- Sostituzione dell'oralità con procedura scritta. (26.4)

Hanno partecipato a questo gruppo di lavoro: 

Antonio Castan Perez-Gomez

Partner di Elzaburu SLP, Avvocato dal 1985. Professore di Diritto processuale presso la Pontificia Università Comillas di Madrid. Partecipa regolarmente a convegni nazionali e internazionali sulla proprietà intellettuale e industriale. Ha pubblicato due libri «Plagio e altri studi sul diritto d'autore» e «Proprietà intellettuale e anche, Poesia». Articoli più recenti: “Il segreto d'impresa e la proprietà intellettuale e industriale: affinità e divergenze” o “La proprietà industriale nell'ecosistema digitale”. Membro del Consiglio Accademico di FIDE.

Ignacio Diez-Picazo

Professore di diritto processuale presso l'Università Complutense di Madrid. Avvocato e socio amministratore di Díez-Picazo Abogados. Eccedente membro del Corpo degli Avvocati della Corte Costituzionale. Membro della quinta sezione di diritto processuale della Commissione generale di codificazione. Accademico corrispondente e membro della Sezione di diritto processuale dell'Accademia reale di giurisprudenza e legislazione spagnola. Membro del Consiglio Accademico di FIDE.

Cristina Jiménez Savurido

Presidente della Fondazione per la Ricerca in Diritto e Impresa, FIDE, di cui è stato fondatore Patrono. Giudice in congedo. Avvocato praticante.

Florencio Molina Lopez

Magistrate-Judge presso il Tribunale Commerciale n. 5 di Barcellona.

Victor Moreno Catena

Professore di diritto processuale all'Università Carlos III di Madrid. Direttore dell'IAMJL. Presidente dell'Unione spagnola degli avvocati penalisti. Principal investigator di progetti di ricerca nazionali e internazionali. Ha una lunga carriera di ricercatore come autore di numerose pubblicazioni. Membro del Consiglio Accademico di Fide.

Yolanda Rios Lopez

Magistrato-Giudice del Tribunale Mercantile n. 1 di Barcellona.

 

Tutte le persone che hanno partecipato a questo gruppo di lavoro di Fide, lo hanno fatto a titolo personale e non per conto di enti, uffici, Università o società, presso i quali svolgono la propria attività professionale, per cui tali conclusioni non rispecchiano e non comprendono incarichi istituzionali ma piuttosto particolari di ciascuno di i membri del gruppo.

1 ° documento conclusivo

Documento presentato il 9 maggio 2020.

  • Tenuta telematica delle udienze e sostituzione mediante procedura scritta. Requisiti procedurali e garanzie da tenere in considerazione nell'ordinanza della giurisdizione civile (con particolare attenzione al processo ordinario e al processo preliminare).

  • Conclusioni

  • Protocollo di azione giudiziaria nelle udienze dei provvedimenti cautelari e nel processo ordinario (udienza preliminare e processo) del processo civile

Hanno partecipato a questo gruppo di lavoro: 

Antonio Castan Perez-Gomez

Partner di Elzaburu SLP, Avvocato dal 1985. Professore di Diritto processuale presso la Pontificia Università Comillas di Madrid. Partecipa regolarmente a convegni nazionali e internazionali sulla proprietà intellettuale e industriale. Ha pubblicato due libri «Plagio e altri studi sul diritto d'autore» e «Proprietà intellettuale e anche, Poesia». Articoli più recenti: “Il segreto d'impresa e la proprietà intellettuale e industriale: affinità e divergenze” o “La proprietà industriale nell'ecosistema digitale”. Membro del Consiglio Accademico di FIDE.

Ignacio Diez-Picazo

Professore di diritto processuale presso l'Università Complutense di Madrid. Avvocato e socio amministratore di Díez-Picazo Abogados. Eccedente membro del Corpo degli Avvocati della Corte Costituzionale. Membro della quinta sezione di diritto processuale della Commissione generale di codificazione. Accademico corrispondente e membro della Sezione di diritto processuale dell'Accademia reale di giurisprudenza e legislazione spagnola. Membro del Consiglio Accademico di FIDE.

Javier Fernandez-Lasquetty Quintana

Avvocato, specialista in Proprietà Intellettuale e Tecnologie dell'Informazione. Partner di Elzaburu SLP. Professore e Direttore di programmi IP presso IE Law School. Professore presso l'Accademia WIPO e relatore presso il suo Centro per l'arbitrato e la mediazione. Membro del consiglio di amministrazione di DENAE e Les España & Portugal. Membro del Consiglio Accademico di FIDE, direttore del Congresso annuale sulla proprietà industriale e intellettuale e co-direttore del Congresso internazionale sull'intelligenza artificiale e la proprietà intellettuale.

Procuratore Rafael Fernández Morlanes

In allegato alla Procura provinciale di Barcellona. Membro del Consiglio Accademico di FIDE.

Cristina Jiménez Savurido

Presidente della Fondazione per la Ricerca in Diritto e Impresa, FIDE, di cui è stato fondatore Patrono. Giudice in congedo. Avvocato praticante.

Florencio Molina Lopez

Magistrate-Judge presso il Tribunale Commerciale n. 5 di Barcellona.

Victor Moreno Catena

Professore di diritto processuale all'Università Carlos III di Madrid. Direttore dell'IAMJL. Presidente dell'Unione spagnola degli avvocati penalisti. Principal investigator di progetti di ricerca nazionali e internazionali. Ha una lunga carriera di ricercatore come autore di numerose pubblicazioni. Membro del Consiglio Accademico di Fide.

Yolanda Rios Lopez

Magistrato-Giudice del Tribunale Mercantile n. 1 di Barcellona.

 

Tutte le persone che hanno partecipato a questo gruppo di lavoro di Fide, lo hanno fatto a titolo personale e non per conto di enti, uffici, Università o società, presso i quali svolgono la propria attività professionale, per cui tali conclusioni non rispecchiano e non comprendono incarichi istituzionali ma piuttosto particolari di ciascuno di i membri del gruppo.

Coordinamento accademico: Carmen Ermida

Contatti

Compila il modulo e qualcuno del nostro team ti contatterà a breve.