es Español

giustizia inclusiva

"È necessario continuare a sviluppare linee d'azione adeguate per l'inserimento, l'integrazione e lo sviluppo delle persone con disabilità nel settore legale"
Immagine scattata durante la presentazione

ieri, Cristina Jiménez Savurido, Presidente di Fide partecipato al corso “Giustizia inclusiva”,  un corso estivo organizzato in connessione con il Corso Assistente Legale presso l'Università Rey Juan Carlos e la Fondazione Esfera, con il quale il GT di capacità DI de Fide collaborare intensamente.

Durante la presentazione, il lavoro che è stato svolto da allora Fide e Di-Capability Working Group per quanto riguarda la promozione di misure inclusive che consentono alle persone con disabilità di integrarsi nel settore legale e svolgere funzioni preziose. Questo gruppo, co-guidato da Fernando Bazán, Margarita Fernández, Ana Higuera e Cristina Jiménez, avere un impegno effettivo e reale con persone con disabilità

En DI CAPACITÀ (gruppo di lavoro sulle buone pratiche in materia di disabilità negli studi professionali) continuiamo a ricercare alleanze strategiche con le Università. Il nostro obiettivo è trovare i migliori talenti diversi o con capacità diverse per favorire il loro inserimento professionale nel settore legale.

Se lavori nei servizi di assistenza o orientamento agli studenti, qualunque sia l'Università, e sei interessato a questo progetto, vogliamo conoscerti. Mettiti in contatto con la coordinatrice del gruppo, Emilia Malacalza.

Questo gruppo di lavoro è composto da una serie di professionisti che hanno concordato sulla necessità di sviluppare adeguate linee di azione per l'incorporazione, l'integrazione e lo sviluppo delle persone con disabilità negli studi legali.

Dopo la pubblicazione del Guida alle buone pratiche per l'incorporazione e lo sviluppo professionale di persone con disabilità negli studi legali lo scorso giugno, continuiamo le sessioni di lavoro en Fide, con gli uffici che componevano la Guida insieme alle nuove aziende che l'hanno sottoscritta.

L'attività di questo corso 2021 2022 si è concentrata sulla costruzione di un ponte efficace tra il URJC e gli studi legali per la realizzazione di pratiche dagli studenti.

Abbiamo tenuto sessioni di lavoro congiunte per progettare contenuti, attività, sessioni di coaching.

Il risultato è stato un successo. E soprattutto può essere applicato in più uffici, società di consulenza legale e altre istituzioni.

Se l'articolo è stato interessante per te,

Ti invitiamo a condividerlo sui Social Network

Twitter
LinkedIn
Facebook
E-mail

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Contatti

Compila il modulo e qualcuno del nostro team ti contatterà a breve.