es Español

Coordinamento globale delle riforme della moneta digitale

Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su Facebook
Condividi via email
Condividi su whatsapp
"Il G7 insiste sui benefici che le riforme monetarie e dei pagamenti possono fornire e sull'importanza del coordinamento internazionale e degli sforzi di cooperazione".

Gli attuali sistemi di Denaro e Pagamenti stanno per cambiare profondamente. In questo momento siamo in un Big Bang di proposte per denaro digitale privato (Stablecoin) e denaro digitale pubblico (CBDC). Alla fine, sarà ciascuno degli Stati a decidere sulle proprie riforme, ma il coordinamento e la cooperazione internazionali sono assolutamente essenziali.

Ci sono altre politiche in cui la varietà delle riforme ci arricchisce perché ci permette di confrontare e decidere quali sono le migliori. Ad esempio, per quanto riguarda il mercato del lavoro, le esperienze del Regno Unito e dei paesi nordici si confrontano favorevolmente con quelle di altri paesi in cui i tassi di disoccupazione rimangono molto elevati. O le riforme di introduzione sul mercato di Deng Xiao Ping del 1978, che sono state un esempio per il resto dei paesi comunisti che hanno continuato con le loro economie pianificate.

Ma nella riforma della moneta e dei pagamenti è fondamentale la cooperazione e il coordinamento internazionali, se non altro perché uno dei campi in cui si possono fare importanti progressi sono i pagamenti transfrontalieri e, per questo, è fondamentale che i sistemi siano interoperabili.

Ieri i ministri e i governatori delle banche centrali del G7 hanno reso pubblico a comunicazione e guida ai principi che insistono sui benefici che le riforme monetarie e dei pagamenti possono fornire e sull'importanza degli sforzi di coordinamento e cooperazione internazionali.

Se l'articolo è stato interessante per te,

Ti invitiamo a condividerlo sui Social Network

Coordinamento globale delle riforme della moneta digitale
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su Facebook
Facebook
Condividi via email
E-mail

Chi l'Autore

Miguel A. Fernández Ordóñez

Miguel A. Fernández Ordóñez

Economista di Stato. Ex governatore della Banca di Spagna e membro del consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE). Attualmente insegna Seminari sulla politica monetaria e la regolamentazione finanziaria presso IEUniversity.

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Altri articoli di questo autore

Contatti

Compila il modulo e qualcuno del nostro team ti contatterà a breve.