es Español

Una conversazione sul denaro digitale

Condividi su twitter
Condividi su LinkedIn
Condividi su Facebook
Confronta e-mail
Confronta su whatsapp
"Il dramma del denaro digitale ha tre attori: 1. Public Digital Money (CBDC), 2. Stablecoin e 3. Bank Deposits, che ora è la valuta digitale ampiamente utilizzata in tutto il mondo".

Il dramma del denaro digitale ha tre attori: 1. moneta digitale pubblica (CBDC), 2. stablecoin e 3. depositi bancari, che ora è la valuta digitale ampiamente utilizzata in tutto il mondo.

Denaro pubblico digitale (CBDC) ha il vantaggio di non produrre crolli nel flusso di denaro e permette di attuare una politica monetaria diretta.

Le stablecoin possono svolgere un ruolo molto positivo fintanto che la regolamentazione richiede che le loro riserve siano al 100% denaro pubblico. Diversamente, porterebbero agli stessi problemi dei depositi bancari, cioè il rischio di una crisi del flusso di denaro, nonché della capacità di creare moneta e quindi perturbare gravemente la politica monetaria.

L'effetto più positivo di CBDC e Stablecoin adeguatamente regolamentati è che innescherebbero la liberalizzazione dei servizi di pagamento oggi monopolizzato dai depositi bancari.

I depositi bancari difficilmente riusciranno a mantenere a lungo le tutele ei privilegi dello Stato. La concorrenza in un mercato libero richiede un campo di gioco equilibrato in cui nessuno ha privilegi o obblighi diversi dagli altri. Le casse di risparmio e le banche commerciali dovranno trasformarsi in enti che offrono i loro servizi in concorrenza e senza sostegno statale. È prevedibile e auspicabile che lo Stato li aiuti in questo processo di demonopolizzazione.

Tutto questo -e altro- ho potuto commentare una conversazione molto piacevole con Jose Carlos Diez.

Si può vedere anche in Youtube.

Se l'articolo è stato interessante per te,

Ti invitiamo a condividerlo sui Social Network

Una conversazione sul denaro digitale
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su LinkedIn
LinkedIn
Condividi su Facebook
Facebook
Confronta e-mail
E-mail

Chi l'Autore

Miguel A. Fernández Ordónez

Miguel A. Fernández Ordónez

Economista di Stato. Ex governatore della Banca di Spagna e membro del consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE). Attualmente insegna Seminari sulla politica monetaria e la regolamentazione finanziaria presso IEUniversity.

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Altri articoli di questo autore

Contatti

Compila il modulo e qualcuno del nostro team ti contatterà a breve.